ToC: Bollettino Centro Studi Libertari / Archivio Giuseppe Pinelli

Table of contents, No. 55, 2020

Indice

COSE NOSTRE

Notizie e aggiornamenti

Disponibile il secondo volume dei Quaderni del Centro studi libertari

STORIA ORALE

Intervista a Rubén e Laura Prieto della Comunidad del Sur
di Claudio Venza

BIOGRAFIE

L’ultimo testimone: Ido Petris, Prato Carnico 1931-2020
di Elis Fraccaro

Erminio Zambonini, le maquisard
di Antonio Senta

David Gribble. Da Eton all’anarchismo. Un profilo bio-bibliografico
di Francesco Codello

IN ARCHIVIO

Fra le pieghe dell’esistente: “Anarchy” 1961-1970
di Pietro Adamo

STORIA PER IMMAGINI

Il successo internazionale di Anarchik
a cura della redazione

COVER STORY

Roberto Ambrosoli, 1942-2020
di Rossella Di Leo

Redazione: il collettivo del Centro studi libertari/Archivio Giuseppe Pinelli
Impaginazione: Abi
In copertina: Roberto Ambrosoli (Milano 15-07-1942 - Torino 7-4-2020). Vedi la sua biografia in Cover story.
Quarta di copertina: Un gruppo di manifestanti scaglia la statua del noto commerciante di schiavi Edward Colson nella baia di Bristol dopo averla rimossa dal suo piedistallo. Colson è diventato, in seguito alle proteste scoppiate per l’uccisione di George Floyd da parte della polizia di Minneapolis, un simbolo locale dell’ipocrisia razzista.

https://centrostudilibertari.it/it/bollettino-55

Posted: 
10/10/2020