Presentazione del volume Lettere dal carcere di Antonio Gramsci a cura di Francesco Giasi

Event, 27 May 2022, Bologna, Italy (in Italian)

La Fondazione Gramsci Emilia-Romagna nell’ambito della rassegna Le Voci dei libri organizzata dal Comune di Bologna, Bologna Biblioteche, Biblioteca Salaborsa e Coop Alleanza 3.0 in collaborazione con Librerie.coop, invita alla presentazione del volume Lettere dal carcere di Antonio Gramsci a cura di Francesco Giasi (Einaudi, 2020) in programma per venerdì 27 maggio 2022 alle ore 18.00 presso la Piazza coperta di Sala Borsa (Piazza Nettuno, 3 – Bologna). Gli incontri all’interno di Biblioteca Salaborsa sono trasmessi anche in diretta streaming sul canale youtube di Bologna Biblioteche

 

Introduce:

Elena Di Gioia | Delegata del Sindaco alla Cultura di Bologna e Città Metropolitana

 

Con gli interventi di:

Paolo Capuzzo | Presidente Fondazione Gramsci Emilia-Romagna

Francesco Giasi | Direttore Fondazione Gramsci Roma

 

Con letture di Marco Baliani

 

Lettere dal carcere è un libro unico e postumo. La sua storia, come spiega Francesco Giasi nell’introduzione, inizia il giorno dopo la morte del suo autore, avvenuta a Roma il 27 aprile 1937. La prima edizione contava 218 lettere. Qui sono 511, di cui 12 inedite. È la storia personalissima di un pensiero conteso fra logiche di apparato, libertà di visione, dolore e tenacia di impegno. In tutte le sue edizioni, per merito dei o nonostante i suoi curatori, Lettere dal carcere è sempre apparso al suo lettore non come un libro-archivio, ma come un’opera compiuta e autonoma, perché autoritratto di un pensiero vivente nel suo divenire, nel suo dispiegarsi, ma anche nella sua novità radicale.  

Posted: 
17/05/2022